Flessibilitá operativa ed aspettative qualitative


Il metodo Spark offre molteplici variabili operative tra le quali si sottolinea la possibilità di ottenere prodotti di elevata qualità con lungi periodi di affinamento a costi competitivi rispetto i metodi in uso come è possibile ottenere prodotti freschi con cicli brevi a basso impiego di manod’opera.

Le contenute dimensioni del bottiglione permettono di spumantizzare anche in quelle aziende non dotate di specifiche strutture che sono necessarie con il metodo Classico e con il metodo Charmat: come i i cavalletti per la messa in punta delle bottiglie ed il remuage eseguito da personale particolarmente addestrato. 100 bottiglioni occupano circa 30 mq. Di superficie.

Il metodo Spark pertanto si propone come incentivo alla produzione degli spumanti a tutto il mercato di vini bianchi ed anche in quelle zone dove tale tradizione non fosse presente ma dove esiste la necessità di proporre al mercato il risultato di un indirizzo produttivo più facilmente accolto specie per quanto riguarda i vini bianchi rosati e spumanti di eccellenza.



POSSIEDI QUESTO PRODOTTO?
Hai suggerimenti?
Dai una valutazione al tuo prodotto!
CONTATTACI!
Hai domande da fare?
Chiedi pure e parla con un responsabile, troverai risposte e cordialità a tutte le curiosità che vorrai sottoporci!
ASSISTENZA!
Dove acquistare
Supporto on line! Telefonaci o manda un e-mail!
Risponderemo a tutte le tue domande!